La visita posturale con Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots

Che cos’è?

La pedana stabilometrica Cyber-Sabots™ è l’unica piattaforma per rilevazioni stabilometriche trasportabile che riesce ad acquisire in modo contemporaneo ma separato, i dati di pressione e movimento dei vettori forza di ciascun tallone e avampiede (VEDI FIG. A).

Questo sistema, riconosciuto come evoluzione della pedana stabilometrica classica, è costituito da due piattaforme gemelle a loro volta fisicamente divise, che effettuano una stabilometria perfettamente sovrapponibile, a quella che si ottiene mediante i dispositivi stabilometrici con un unico appoggio. E’ per questo motivo che i dati ottenuti, rispettano i criteri di normalità previsti dalle Norme AFP 85/2000.

Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots - suddivisione dei 4 quadranti
Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots - Ripartizione del carico tra la zona metatarsale e il tallone

La possibilità di acquisire separatamente il movimento di ciascun piede e di poter valutare la variazione di distribuzione tra zona metatarsale e quella del tallone, permette di interpretare il ruolo della caviglia e delle anche nel controllo dell’equilibrio del soggetto(VEDI FIG. C).

Come funziona?

La ripartizione del carico latero-laterale e antero-posteriore, viene visualizzata in kg reali, misurati e non calcolati. Questi dati non si possono ottenere con le pedane stabilometriche semplici.

La piattaforma basculante propriocettiva detta anche piattaforma instabile di «Bessou», è il risultato di accurati studi per raggiungere le specifiche e requisiti richiesti dalla scuola di Toulouse (mantenere la curvatura radiale e mantenere un arco plantare costante di altezza 60 mm), e trasforma il Cyber-Sabots™ in una pedana stabilometrica dinamica, in grado di oscillare antero-posteriormente o latero-lateralmente, il tutto senza diminuire l’altissima trasportabilità del sistema.

Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots - Movimento antero-posteriore sulla bascula di Bessou

Il Profilo Posturale©, funzione presente all’interno del software della pedana, è uno strumento sviluppato per aiutare il clinico ad interpretare i dati risultanti da un analisi stabilometrica effettuata con i Cyber-Sabots™.

Fornisce una rappresentazione composita della valutazione posturale globale del paziente e permette all’utilizzatore di identificare quali parametri sono fuori dalla normalità statistica di riferimento. Il tutto con un rapido sguardo.

Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots - Profilo Posturale Software
Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots - Diagramme delle asimmetrie

I diagrammi delle asimmetrie sono progettati per rilevare l’asimmetria rispetto alla posizione media del centro di pressione di ciascun piede. Lo standard di riferimento è ottenuto dal calcolo statistico della posizione media del centro di pressione in una popolazione di controllo. Questa rappresentazione grafica è utile, ad esempio, a identificare anomalie di carico derivanti dalle rotazioni.

Comparando gli statokinesigrammi (STKG) rilevati in condizioni di stimolazione differenti (es: occhi aperti/occhi chiusi) o di posizionamento dei piedi (es: standard/libera), puoi ottenere un ampio range di informazioni come:
– Collocazione degli STKG unilaterali e bilaterali in relazione ai piedi.
– Distribuzione del peso in relazione a 4 punti di pressione sul piede.
– Nozione di piede d’appoggio, piede perno, piede motore, e piede primario.
– Valutazione della ampiezza di oscillazione in entrambe le direzioni (superficie e forma ellittica).
– Il confronto dei parametri in 2 o più condizioni.
– Valutazione della direzione media generale delle oscillazioni (pendenza dell’ellisse).

Pedana Stabilometrica Cyber-Sabots - Diagramme delle asimmetrie
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *